Home Cronaca Capodanno a Nettuno, vietata vendita di bottiglie in vetro e spray urticante

Capodanno a Nettuno, vietata vendita di bottiglie in vetro e spray urticante

Il Commissario prefettizio Bruno Strati, alla luce del fatto che questa sera, 31 dicembre 2018 già dalla prima serata è previsto un concerto musicale con esibizione

214

Il Commissario prefettizio Bruno Strati, alla luce del fatto che questa sera, 31 dicembre 2018 già dalla prima serata è previsto un concerto musicale con esibizione di artisti in piazza Cesare Battisti; ritenuto di dover garantire livelli ottimali di sicurezza per le persone che vi parteciperanno; tenuto conto dei recenti episodi che si sono verificati in altre località dovuto all’uso improprio di bombolette di gas oleoresium capsicum “spray antiaggressione”, che hanno determinato gravi turbative nel regolare svolgimento del pubblico spettacolo provocando morti e feriti; ravvisata pertanto la necessità di adottare tutte le misure idonee a garantire il regolare svolgimento degli eventi programmati per il 31 dicembre, evitando ogni turbativa di sorta anche in relazione alle condizioni ed alle modalità della manifestazione di cui si tratta, soprattutto in considerazione dei problemi di sicurezza pubblica provocati anche dal consumo di bevande contenute in bottiglie di vetro; rilevata la necessità di disciplinare con il presente provvedimento situazioni che potrebbero determinare turbative al regolare svolgimento delle manifestazioni; ha ritenuto necessario vietare in piazza Cesare Battisti, nonché nelle aree adiacenti, dalle ore

20 del 31 dicembre 2018 alle 8.00 del 1° gennaio 2019, l’introduzione ed uso di spray urticanti nonché la vendita di bevande per asporto in bottiglie di vetro, il divieto di consumo in luogo pubblico e la detenzione in luogo pubblico di bottiglie di vetro vuote. Il tutto al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana. Il presente provvedimento, in considerazione del fatto che il numero elevato dei destinatari rende gravosa la comunicazione personale a tutti i titolari delle attività interessate, sia pubblicato all’Albo Pretorio informatico e pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Nettuno,  che della presente ordinanza sia data diffusione mediante gli Organi di informazione. Copia della presente sarà altresì trasmessa al Prefetto della Provincia di Roma e per i controlli di competenza al Comando di Polizia Locale di Nettuno, al Commissariato di P.S. Anzio – Nettuno, al Comando Compagnia Carabinieri di Anzio, alla Stazione Carabinieri di Nettuno, al Comando Compagnia Guardia di Finanza di Nettuno.