Home Attualità Pesca grossa ad Anzio: padre e figlio di Velletri prendono dentice da...

Pesca grossa ad Anzio: padre e figlio di Velletri prendono dentice da 10 kg

Pesca fortunata al largo di Anzio per due pescatori padre e figlio di Velletri. Un enorme dentice di circa 10 kg è stato tirato su dalla loro canna a traina c

2504

Pesca fortunata al largo di Anzio per due pescatori padre e figlio di Velletri. Un enorme dentice di circa 10 kg è stato tirato su dalla loro canna a traina con esca viva dopo diverse ore di mare. “Una pesca così miracolosa non c’è l’aspettavamo più, ormai stavamo quasi per rientrare in porto, dice Juri Biagiotti, che era col padre Pino. Si esce sempre la mattina all’alba, quando è ancora buio. Con la barca, per cercare di pescare qualche calamaro e mantenerlo vivo per poi andare a 7 miglia al largo del litorale di Anzio e pontino e cercare il big fish, il grande pesce. Ieri mattina dopo diverse ore abbiamo pescato un solo calamaro, poi 4 seppie ma probabilmente non era l’esca che preferivano in quel momento i grandi pesci. Così dopo 5 ore di traina con la seppia viva, decidiamo di innescare il calamaro al momento del calar del sole dove i predatori sono più propensi a cacciare e poi ecco il bestione di circa 10 kg, un enorme dentice. Che cucineremo fresco nei nostri ristoranti di Genzano e Velletri questo week end”.