Home Cronaca Bimbo accusa malore alla Saragat, in 15 vanno al Pronto soccorso per...

Bimbo accusa malore alla Saragat, in 15 vanno al Pronto soccorso per accertamenti

Nella mattinata di oggi un bimbo ha accusato un forte mal di pancia, dopo aver mangiato alla mensa della scuola Saragat di Anzio. Il piccolo è stato portato al Pronto soccorso

1430
Carabinieri al Pronto soccorso di Anzio

Nella mattinata di oggi un bimbo ha accusato un forte mal di pancia, dopo aver mangiato alla mensa della scuola Saragat di Anzio. Il piccolo è stato portato al Pronto soccorso per accertamenti, e con lui sono andati, altri 15 ragazzini con i rispettivi genitori, per ‘accertamenti’. I genitori, una volta in ospedale, hanno chiamato i Carabinieri di Anzio per denunciare il fatto. I militari hanno subito avviato le prime indagini ma, al momento, senza voler minimizzare il fatto, non hanno motivo di ritenere che ci siano situazioni di pericolo né per il bimbo ricoverato né per gli altri. I militari hanno subito avvertito la Asl e prelevato campioni dei pasti serviti ai piccoli. Tuttavia, sottolineano dal Comando, lo stesso cibo servito al bimbo che ha accusato il mal di pancia, è stato consumato da insegnanti e altri bambini che invece stanno bene. Il menù della giornata era: lasagne, patate e carne. Secondo alcuni le lasagne erano crude e le patate avevano un cattivo sapore, ma la situazione resta tutta da verificare. Al momento non è possibile parlare di intossicazione neanche per l’unico bambino che ha accusato il malore e che resterà in osservazione per 24 ore. I Carabinieri porteranno avanti verifiche approfondite per chiarire i fatti, nel frattempo molti genitori hanno comunque protestato con la scuola e chiesto la sospensione del servizio mensa e la possibilità di fornire panini ai bambini per tutelare la loro salute. Le famiglie sono sul piede di guerra e in questo momento è in corso a scuola una riunione per stabilire il da farsi. E c’è chi sta valutando di rivolgersi ad un legale.