Home Cronaca A scuola con i giubbotti, sciopero all’Istituto superiore Colonna – Gatti

A scuola con i giubbotti, sciopero all’Istituto superiore Colonna – Gatti

I termosifoni sono accessi dal 15 novembre, ma ad una temperatura minima che non permette agli ambienti di riscaldarsi. Da questa mattina gli studenti si sono recati in palestra e in cortile

601

Hanno interrotto le lezioni da questa mattina gli studenti dell’Istituto Superiore Colonna – Gatti di Nettuno. Uno sciopero per protestare contro la Città Metropolitana.

Il motivo è il freddo che avvolge l’intera scuola, con gli studenti che sono costretti a stare in aula con i giubbotti. I termosifoni sono accessi dal 15 novembre, ma ad una temperatura minima che non permette agli ambienti di riscaldarsi. Da questa mattina gli studenti si sono recati in palestra e in cortile e proseguiranno a protestare finché non arriveranno risposte dalla Città Metropolitana, competente per quello che riguarda la gestione e la manutenzione degli istituto scolatici superiori del territorio della Provincia di Roma.

“Dopo varie richieste abbiamo deciso di fare questa protesta – fa sapere la rappresentante di istituto Gaia Di Girolamo – al primo piano la temperatura dei termosifoni è al minimo, mentre al secondo piano si gela completamente. Da questa mattina tutti noi studenti ci siamo riuniti in palestra e poi ci siamo spostati anche in cortile perché la temperatura è maggiore all’esterno che all’interno dell’edificio. Tutti noi abbiamo deciso di continuare questa protesta fino a che non verranno riparati i termosifoni. Non è la prima volta che questo disservizio si presenza. E’ un problema che affligge il Colonna – Gatti da anni”.