Home Cronaca Natale Rinascimentale a Nettuno, evento imperdibile il 15 e 16 dicembre

Natale Rinascimentale a Nettuno, evento imperdibile il 15 e 16 dicembre

Più di 200 figuranti vestiti in abiti di epoca rinascimentale, 9 istituti scolastici coinvolti con la collaborazione di oltre 100

1870

Più di 200 figuranti vestiti in abiti di epoca rinascimentale, 9 istituti scolastici coinvolti con la collaborazione di oltre 100 studenti, una compagnia teatrale di Bastia Umbra, una compagnia di danze e musiche rinascimentali di Cori,  due scuole di danza di Nettuno ed il coinvolgimento di tante altre realtà locali: questi sono solo alcuni dei  numeri che caratterizzano il ricchissimo programma del “Natale Rinascimentale nel Borgo Antico” evento organizzato dall’Associazione nettunese La Stella del Mare, con il contributo del Comune di Nettuno e della Regione Lazio,  che si terrà nelle giornate del 15 e 16 dicembre 2018 per concludersi il 6 gennaio 2019 con il Corteo storico dei Re Magi.

Si tratterà di un vero e proprio salto indietro nel tempo alla riscoperta delle nostre radici e tradizioni. Le vie e le strade del meraviglioso Borgo Antico di Nettuno faranno rivivere le atmosfere del Rinascimento e si trasformeranno in via delle Arti e Mestieri ed   via del Presepe. Verranno allestiti un villaggio contadino ed un mercato enogastronomico, dove poter gustare gli antichi sapori dell’epoca, mentre nell’area artigianale si potranno ammirare monili medievali, ceramiche, ricami, sculture in legno, trucco e acconciature rinascimentali realizzati anche con la collaborazione degli studenti dei più importanti istituti del territorio, alla riscoperta della manualità antiche botteghe artigiane e dei mestieri.

Dalle tenebre alla luce” sarà il grande spettacolo teatrale che si terrà il sabato 15 dicembre  della compagnia teatrale di Bastia Umbra, Compagnia Piccolo Nuovo Teatro, mentre la domenica sarà il turno della Compagnia di danze e musiche rinascimentali Tres Lusores.

Inoltre gli attori delle associazioni Liberi Teatranti e Giullari riprodurranno spaccati di vita dell’epoca, due compagnie di danza ci faranno conoscere le danze rinascimentali, mentre dei musici  itineranti ci faranno ascoltare i suoi del tempo attraverso le melodie della zampogna, della ghironda ed altri strumenti.

Questo è solo un assaggio di ciò che si potrà rivivere e scoprire durante il “Natale Rinascimentale” un modo per valorizzare le tradizioni dei costumi nettunesi e di conservarne la memoria storica.