Home Politica Puzza alla Kyklos, il consigliere Aurigemma: “Impianto da chiudere”

Puzza alla Kyklos, il consigliere Aurigemma: “Impianto da chiudere”

“Ieri mattina si è tenuta la commissione regionale rifiuti, da me richiesta, sulla questione relativa alle criticità dell’impianto ex Kyklos, di proprietà di Acea Ambiente

99
Aurigemma con i residenti di Nettuno alla Kyklos

“Ieri mattina si è tenuta la commissione regionale rifiuti, da me richiesta, sulla questione relativa alle criticità dell’impianto ex Kyklos, di proprietà di Acea Ambiente, sito ad Aprilia, nelle vicinanze del Comune di Nettuno. Più volte abbiamo affrontato l’argomento nel corso di questi anni, a seguito anche delle comprensibili proteste del comitato “No Miasmi” e dei cittadini (per questo ringrazio gli amici Claudio Dell’Uomo e Massimiliano Rognoni per il grande impegno profuso su tale spinosa tematica),  a causa dei forti odori nauseabondi, che si sentono anche a distanza di chilometri. Tutto ciò crea pesanti disagi sia alla cittadinanza che alle aziende, soprattutto quelle agricole. Noi riteniamo che sia opportuno analizzare con attenzione tutti gli aspetti in campo, e la Regione dovrebbe verificare e valutare anche l’eventualità di sospendere le autorizzazioni, anche a seguito del fatto che la società non avrebbe ottemperato alle prescrizioni previste. E’ necessario perciò ascoltare le esigenze dei territori e di coloro che convivono ogni giorno con tali problematiche. Ho avanzato anche la proposta di svolgere una seduta della commissione proprio sul posto, in modo da comprendere ancora meglio la situazione dell’impianto. Come abbiamo ribadito più volte, il nostro obiettivo resta quello di salvaguardare e tutelare il rispetto dell’ambiente e della salute delle persone”. Lo dichiara in una nota stampa il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.