Home Cronaca Minori denutriti ad Anzio sottratti alla madre, il caso su Canale5

Minori denutriti ad Anzio sottratti alla madre, il caso su Canale5

E' finito sulle Tv nazionali il caso dei quattro minori di Anzio che nella giornata di ieri, dopo la morte improvvisa del padre 69enne, sono stati tolti alla madre e portati in una casa famiglia.

3272

E’ finito sulle Tv nazionali il caso dei quattro minori di Anzio che nella giornata di ieri, dopo la morte improvvisa del padre 69enne, sono stati tolti alla madre e portati in una casa famiglia.

I minori, tutti di età compresa tra i 4 e i 9 anni, sono stati sottratti alla donna a causa delle inqualificabili condizioni igieniche in cui versava l’appartamento, per la malnutrizione delle bambine e per l’evidente disagio sociale della famiglia. Un percorso avviato a tutela e non contro il nucleo familiare nelle prossime settimane sfocerà in una serie di incontri e verifiche in cui la donna, vedova del 69enne, dovrà dimostrare di essere realmente in grado di prendersi cura delle quattro figlie. Nel frattempo la questione è finita su tutte le Tv nazionali.

In diretta nella trasmissione “Pomeriggio Cinque” condotta da Barbara D’Urso in cui è intervenuto anche il comandante della Polizia Locale di Anzio Sergio Ierace. Davanti alla villetta di Lavinio stazione operatori anche di Rai e Sky che stanno preparando speciali sulla vicenda. A breve sulle nostre pagine una intervista alla donna, assistita dall’avvocato Di Gregorio.