Home Attualità Iniziati i lavori di un percorso pedonale nei giardini del Forte Sangallo

Iniziati i lavori di un percorso pedonale nei giardini del Forte Sangallo

Al via i lavori di riqualificazione del verde e di realizzazione di un percorso pedonale all’interno dei giardini del Forte Sangallo. Gli operai da ieri hanno preso possesso

511

Al via i lavori di riqualificazione del verde e di realizzazione di un percorso pedonale all’interno dei giardini del Forte Sangallo. Gli operai da ieri hanno preso possesso dell’are ed hanno iniziato con la bonifica del verde creando in brevissimo, in mezzo alla boscaglia impercorribile da anni, un sentiero praticabile. Il progetto di realizzazione del percorso pedonale, adatto anche ai disabili, è integrato in un più ampio intervento per il recupero della falesia a rischio crollo ed è stato realizzato dall’ingegner Alfredo Ferrari. La realizzazione è garantita grazie ai finanziamenti regionali richiesti dagli ex assessori della giunta pentastellata Guido Fiorillo e Stefano Pompozzi proprio per la messa in sicurezza della Falesia. Il progetto regalerà ai cittadini di Nettuno l’acceso al Parco del Forte, chiuso da decenni, e al momento completamente inaccessibile. L’accesso al Parco sarà possibile da un cancello adiacente a quello attualmente utilizzato per entrare al Forte ma non comunicante con quello attuale che porta sul ponte e l’ingresso al Forte. In questo modo l’ingresso ai giardini non dovrà essere collegato con l’apertura dell’edificio soggetta alla presenza di personale. Verrà quindi realizzato un percorso a esse che costeggia la falesia messa in sicurezza, che passerà sotto il colonnato del ponte e porterà fino all’uscita su via della resistenza Nettunese a due passi dal mare e dagli stabilimenti balneari.