Home Cronaca Ancora lavori sulla tratta Nettuno – Roma, ancora disagi per i pendolari

Ancora lavori sulla tratta Nettuno – Roma, ancora disagi per i pendolari

Stamattina, ad esempio, il treno che doveva partire da Nettuno alle 6,58 è partito dalla stazione di Padiglione alle 7.45. Stimato un ritardo medio di 30 minuti per ogni treno

990
La stazione di Padiglione

Continuano i lavori di potenziamento della linea ferroviaria Nettuno – Roma e continuano i disagi per i pendolari. Al contrario degli altri interventi, infatti, in cui era stata chiusa parte della tratta (da Roma a Campoleone ad agosto e da Nettuno a Campoleone a fine ottobre), stavolta i lavori vengono eseguiti, fino al 16 novembre, senza che il servizio venga interrotto. Questo, però, non manca di recare disagio ai pendolari perché vengono effettuati cambiamenti di percorso e di orari, con molti pendolari che ne sono ignari. Stamattina, ad esempio, il treno che doveva partire da Nettuno alle 6,58 è partito dalla stazione di Padiglione alle 7.45, con i lavori di potenziamento che oggi dureranno fino alle 16. Stimato un ritardo medio di 30 minuti per ogni treno, ma è dal 5 novembre scorso che i disagi sono continui. “L’altro giorno – racconta un pendolare – un treno è arrivato ad Aprilia sul binario sbagliato e ha lasciato tutti a piedi. Ci sono disservizi continui, non se ne può più”.