Home Cronaca Case a secco da ieri a Corso Italia ad Anzio, mistero sulle...

Case a secco da ieri a Corso Italia ad Anzio, mistero sulle cause del disagio

Sono 12 i nuclei familiari di Anzio rimasti a secco da ieri. Si tratta della scala B della palazzina di Corso Italia al civico 54, le case popolari

480

Sono 12 i nuclei familiari di Anzio rimasti a secco da ieri. Si tratta della scala B della palazzina di Corso Italia al civico 54, le case popolari che il Comune di Roma ha in uso da quasi vent’anni. E, almeno per il momento, è un mistero la causa di questo disservizio. I residenti hanno aspettato ore nella speranza che la questione si risolvesse, ma dopo una giornata intera hanno chiamato l’Ente delle case popolari, che non ha saputo dare risposte, ed anche Acqualatina che ha avviato delle verifiche. Le palazzine intorno non hanno alcun problema e il canone relativo al servizio idrico i residenti lo pagano con l’affitto mensile, quindi no dovrebbe trattarsi di un problema di mancati pagamenti. Si resta in attesa di capire cosa sia accaduto. Intanto sono diversi i disagi per le persone che abitano in zona, molti anziani e tanti bambini, che hanno il timore che il disservizio non si risolva in tempi rapidi.