Home Cronaca Anzio, alberi caduti e gazebo “volanti”: super lavoro per la Polizia Locale

Anzio, alberi caduti e gazebo “volanti”: super lavoro per la Polizia Locale

Come la vicina Nettuno, anche la città di Nettuno ha fatto registrare numerosi danni ed interventi a causa del forte vento che si è abbattuto ieri sulle coste tirreniche.

409

Come la vicina Nettuno, anche la città di Nettuno ha fatto registrare numerosi danni ed interventi a causa del forte vento che si è abbattuto ieri sulle coste tirreniche.

La Polizia Locale di Anzio è intervenuta per un palo pericolante in via San Vito, per un palo della telecom pericolante in zona Lido dei Pini. In seguito si è reso necessario un intervento alla scuola Virgilio di Lavinio Stazione per un altro ramo pericolante e nella vicina via Cipriani per un ramo caduto e un altro in via Goldoni.  Una palma, invece, ha creato pericolo in via alla Marina per aver invaso la sede stradale, mente un altro palo pericolante è stato rimosso in via delle Conifere. In via della Fonderia, invece, ad essere danneggiato è stato un palo della pubblica illuminazione, mentre un altro palo pericolante è stato segnalato in via Ardeatina all’altezza del civico 398.

Due alberi, poi, sono crollati in via odino e via Saturno, mentre un altro pericoloso è stato messo in sicurezza in via del tridente, vicino alla scuola di via Ambrosini. “Doppietta” in via della spadellata dove sono stati segnalati sia alberi che pali della telecom pericolanti. Colpita anche la zona di Anzio2 e del quartiere Europa con un gazebo volato dal secondo piano di un palazzo di corso Italia che ha ferito una passante e con degli alberi che sono caduti in viale Antium.

Interventi, poi, anche sullo stradone Sant’Anastasio, dove un ulivo ha invaso la sede stradale, via di villa Claudia e via Miglioramento. Un altro albero è crollato in via dei Gladioli, mente un albero è caduto su un tetto di una abitazione di via po in zona Villa Claudia.
Tutti gli interventi sono stati eseguiti da polizia locale e Protezione Civile.