Home Cronaca Carne e pesce non tracciabili e surgelati, sequestro dei Nas a Nettuno

Carne e pesce non tracciabili e surgelati, sequestro dei Nas a Nettuno

Il Dirigente del settore Ambiente e sanità del Comune di Nettuno conferma il sequestro di prodotti alimentari avvenuto l'11 ottobre scorso

3054

Il Dirigente del settore Ambiente e sanità del Comune di Nettuno conferma il sequestro di prodotti alimentari avvenuto l’11 ottobre scorso ad opera del Comando Carabinieri dei NAS (nucleo antisofisticazione) di Roma. I Nas hanno trasmesso al Comune il verbale di ispezione e sequestro amministrativo di prodotti alimentari (carnei, ittici e gastronomici), poiché impiegati per la successiva somministrazione, in violazione della legge sulla tracciabilità e anche per la carenza di requisiti nelle procedure di congelamento. Il generi alimentari sono stati sequestrati e collocati in un congelatore in uso all’esercizio commerciale che li aveva posti in vendita, sigillati con spago e cartellino attestante “sequestro amministrativo”, affidandoli in custodia al titolare dell’attività che si trova a Nettuno. Ora si procederà con gli atti conseguenti, compresa la distruzione del cibo di dubbia provenienza.