Home Attualità Fare Verde e Save the sea organizzano la pulizia dei Marinaretti

Fare Verde e Save the sea organizzano la pulizia dei Marinaretti

In occasione della chiusura della stagione balneare, l’Associazione Ambientalista Fare Verde nucleo

138
La spiaggia dei Marinaretti vista dal mare

In occasione della chiusura della stagione balneare, l’Associazione Ambientalista Fare Verde nucleo di Anzio-Nettuno, in collaborazione con #Savethesea, ha organizzato una pulizia straordinaria del Lido dei Marinaretti a Nettuno. “Abbiamo accolto con piacere l’invito rivoltoci da #Savethesea: oltre al Mare d’Inverno – scrive in una nota stampa Luca Zomparelli, Presidente del nucleo locale di Fare Verde Anzio-Nettuno – l’iniziativa di pulizia che ci vede impegnati durante i mesi freddi dell’anno e le pulizie di primavera, abbiamo pensato che fosse sicuramente necessario organizzare questa mattinata di raccolta dei rifiuti abbandonati sul litorale per salutare l’estate.. e quale giorno migliore, se non l’equinozio d’autunno? L’invito è allora rivolto a quanti, grandi e piccini, vogliano unirsi a noi domenica 23 settembre tra le 9.30 e le 13 circa, presso Lido dei Marinaretti a Nettuno, confidando in una partecipazione numerosa e attiva per fare, di tutti noi, dei cittadini virtuosi”.