Home Politica Gli ex assessori di Nettuno: Consulta permanente per Turismo e commercio

Gli ex assessori di Nettuno: Consulta permanente per Turismo e commercio

"Nella nostra Agenda di Governo cittadino, successivamente all’incontro con balneari, abbiamo inserito la Consulta permanente,

364
Gli ex assessori 5 stelle di Nettuno con Turano e Verdolino

“Nella nostra Agenda di Governo cittadino, successivamente all’incontro con balneari, abbiamo inserito la Consulta permanente, per Turismo e Commercio. Un modello di cooperazione e coordinamento tra Amministrazione e imprenditoria privata e associativa, questo organo, che secondo noi dovrebbe essere istituzionalmente riconosciuto, sara’ composto da rappresentati e/o delegati degli operatori del settore che proporranno e effettueranno iniziative che la stessa amministrazione dovrà agevolare e compartecipare nelle sue prerogative”. Lo scrivono gli ex assessori della giunta 5 stelle di Nettuno Daniele Mancini, Stefano Pompozzi, Simona Sanetti, Nanda Salvatori e Guido Fiorillo.

“Un consesso pubblico aperto e partecipato, a costo zero – aggiungono – ma operativo, che avrà funzioni propositive e consultive oltreché organizzative e di promozione turistica anche attraverso rapporti con enti esterni alla realtà locale.
L’obiettivo è il rilancio strategico del settore e un piano serio e concreto di sviluppo omogeneo e uniforme della città e del tessuto ricettivo, turistico e commerciare. Un circuito che necessità di un Azione e una pianificazione complessiva di tutte le realtà coinvolte. Un intervento d’urto di rinascita turistica che non può che essere un pensiero e un’azione generale, di tutti e non più particolare.
L’ Amministrazione che abbiamo in mente dovrà agevolare e facilitare, promuovere e contribuite con tutte le attenzioni doverose ma comprendere che senza la partecipazione dei cittadini portatori di interessi diffusi e collettivi e con le esigue risorse umane e professionali all’ interno del Palazzo Comunale, la situazione non migliorerà mai e per questo il Comune, sempre secondo nostra Agenda, dovrà dotarsi di un ADVISOR esterno e specializzato. Chi volesse partecipare o aderire alla Consulta può contattare: nettunoprogettocomune@gmail.com
Oppure recarsi giovedì 20 settembre dalle 17 alle 19 presso nostra sede Via Carlo Cattaneo 61. Gli incontri per le adesione ci saranno ogni giovedì,alla stessa ora, fino a fine ottobre 2018. Resterà comunque un organismo aperto ad ogni contributo”.