Home Politica La protesta dei cittadini davanti la Chiesa abbandonata di Santa Croce

La protesta dei cittadini davanti la Chiesa abbandonata di Santa Croce

C'è stato ieri alle 11 a Nettuno il “flash mob” davanti alla chiesetta di Santa Croce, in via Santa Maria a Nettuno,

570

C’è stato ieri alle 11 a Nettuno il “flash mob” davanti alla chiesetta di Santa Croce, in via Santa Maria a Nettuno, organizzato da un gruppo di cittadini per chiedere al Comune di acquisirne la proprietà e la cura “prima che crolli definitivamente”. Ad organizzare l’iniziativa Carlo Conte e Donatella Purger, con il gruppo Fb “Nettuno, salviamo i beni storici e ambientali”. La Chiesetta, al momento, è sotto la tutela di Ferrovie dello Stato che la sta lasciando cadere a pezzi.