Home Politica Piano utilizzo arenili, gli ex assessori di Nettuno organizzano un forum

Piano utilizzo arenili, gli ex assessori di Nettuno organizzano un forum

"Forum partecipativo: le spiagge- Piano Utilizzo Arenili- della Città di Nettuno". Questo il titolo di un appuntamento organizzato dagli ex assessori

359

“Forum partecipativo: le spiagge- Piano Utilizzo Arenili- della Città di Nettuno”. Questo il titolo di un appuntamento organizzato dagli ex assessori della giunta 5 stelle di Nettuno che ne danno notizia sulla pagina social Nettuno progetto comune, utilizzata per informare i cittadini sul progetto politico messo in piedi in vista delle prossime elezioni amministrative.
“Vogliamo iniziare subito a lavorare insieme ai nettunesi alla stesura dell’“Agenda di Governo” per i prossimi 5 anni – spiegano – seguiremo il nostro metodo aperto, inclusivo, libero: la democrazia partecipativa e deliberativa con coinvolgimento diretto dei cittadini nelle decisioni politiche e amministrative della città”.
“Uno dei punti nella nostra Agenda sarà il Piano Utilizzo Arenili ( PUA) ovvero il ‘piano regolatore della costa e delle spiagge dei nettunesi’. Un lavoro già iniziato dalla nostra Giunta e dagli assessori dal 2016 fino alle dimissioni, un iter avviato con le parti interessate che non vogliamo perdere poiché per la prima volta a Nettuno, dopo anni di immobilismo politico, è stato affrontato il problema.
Obiettivo è il bene comune per il rilancio del settore turistico-ricettivo balneare e la tutela di un importante motore economico di una città che mira ad essere sempre più attrattiva.
Le notizie attuali sullo stato del lavori del PUA ci sollevano dubbi e perplessità rispetto quanto impostato e indicato a beneficio del settore balneare e al suo sviluppo futuro: lo studio eseguito dall’allora Assessore Stefano Pompozzi e dalla ex consigliera Daniela De Luca insieme al tecnico incaricato sulla situazione di fatto e diritto ha prodotto alcuni provvedimenti ed atti ancora oggi in corso, come le osservazioni e quesiti inviati in Regione, che mirano a molteplici vantaggi per tutta la Comunità.
Per questo invitiamo tutti gli interessati, residenti, cittadini, operatori balneari, commercianti, ma anche tutti coloro che parteciperanno alla tornata elettorale di maggio 2019 a partecipare al nostro Forum pubblico sul PUA del Comune di Nettuno al fine di dare un indirizzo comune e condiviso su aspetti fondamentali per il futuro.
Questioni che la nuova amministrazione dovrà affrontare con perizia e competenza in quanto l’adozione del PUA segnerà un cambiamento radicale per tutta la Città di NETTUNO. Comunicheremo dettagli organizzativi e logistici del Forum partecipativo, saremo presenti sia on-line che sul territorio con incontri tematici e aperti a chiunque voglia contribuire”.