Home Cronaca Sorpresi a gettare liquami, multati i titolari dei camper rom a Nettuno

Sorpresi a gettare liquami, multati i titolari dei camper rom a Nettuno

Erano sorvegliati speciali da diversi giorni, i titolari dei camper Rom che circolano a Nettuno da anni. Da quando diversi cittadini

1294

Erano sorvegliati speciali da diversi giorni, i titolari dei camper Rom che circolano a Nettuno da anni. Da quando diversi cittadini hanno segnalato alcuni comportamenti poco consoni compreso lo sversamento di liquami in strada e il tentativo di far pagare un pedaggio per la sosta in zona Santuario. Nella giornata di oggi, per una delle due contestazioni sono stati colti in flagrante. In particolare gli agenti della Polizia locale di Nettuno, guidata dal Comandante Antonio Arancio, li hanno sorpresi mentre versavano i liquami nella fogna e per questo sono fermato e sanzionati. Per questo genere di reato ci sono anche dei risolti penali ed è prevista anche la segnalazione alla Procura. Ulteriori controlli sui camper e sui comportamenti degli occupanti, che spesso scatenano le reazioni ostili dei residenti (a causa del cattivo odore sulla strada per i liquami, l’abitudine di lasciare immondizia quando si spostano e per gli atteggiamenti aggressivi e richiesta di denaro) sono in corso di accertamento. E’ importante considerare che si tratta di cittadini italiani, residenti a Nettuno, con minori a carico inseriti nelle scuole locali, con cui si sta tentando un difficile percorso di integrazione.