Home Cronaca Troppa fila, lite al Pronto soccorso di Anzio: arriva la volante di...

Troppa fila, lite al Pronto soccorso di Anzio: arriva la volante di Polizia

Nervi tesi oggi alle 17 circa al Pronto soccorso di Anzio. Una donna dopo una lunga attesa ha iniziato ad urlare contro il personale medico

1895
La Polizia stradale al Pronto soccorso di Anzio

Nervi tesi oggi alle 17 circa al Pronto soccorso di Anzio. Una donna dopo una lunga attesa ha iniziato ad urlare contro il personale medico ed infermieristico creando agitazione tra i presenti e i sanitari che hanno chiesto l’intervento della volante del Commissariato di Polizia di Anzio. La pattuglia è giunta in pochissimi minuti e il personale sul posto, nel giro di poco ha riportato la situazione alla normalità. Alla donna che aveva avviato la lite con un’infermiera è stato spiegato quello che ormai dovrebbe essere chiaro a tutti: al Pronto soccorso si trattano le emergenze con priorità assoluta. Chi pure vive una situazione di disagio da codice verde o giallo, soprattutto d’estate, è destinato a lunghe attese. La presenza dei turisti infatti, non è compensata da alcun rinforzo del personale medico e infermieristico. Una situazione che accomuna l’ospedale di Anzio con molte altre realtà. Il personale presente fa davvero il possibile per dare una risposta sanitaria adeguata ai presenti (molti dei quali non dovrebbe proprio passare dal Pronto soccorso) e purtroppo capita con una frequenza eccessiva che chi è in attesa dia in escandescenza.