Home Cronaca Si scontra con una moto e scappa, pirata di Anzio rintracciato dalla...

Si scontra con una moto e scappa, pirata di Anzio rintracciato dalla Stradale

Nella notte tra domenica lunedì alle 4 circa, sul cavalcavia della stazione di Anzio che porta a Santa Teresa, un ragazzo di 26 anni di Anzio

1299

Nella notte tra domenica lunedì alle 4 circa, sul cavalcavia della stazione di Anzio che porta a Santa Teresa, un ragazzo di 26 anni di Anzio a bordo di una Fiat 500 nuovo modello, mentre scendeva verso Anzio ha preso in pieno una moto con a bordo un ragazzo di 35 anni di Roma, diretto invece verso Nettuno. Il ragazzo ha colpito frontalmente il centauro, a bordo di una Bmw 900 mentre procedeva in senso opposto. Il 26 enne di Anzio si è subito dato alla fuga senza neanche fare cenno a soccorrere l’uomo che aveva buttato a terra ed è rimasto ferito in modo serio. Il ferito tuttavia è riuscito a vedere parte della targa e l’ha riferita agli agenti della Polizia stradale che hanno immediatamente avviato le ricerche, anche grazie alle immagini di videosorveglianza della stazione ferroviaria. Sono quindi in breve risaliti all’auto e al pirata della strada, rintracciato presso la propria abitazione. Il 26enne è stato quindi invitato a comparire presso il posto mobile della stradale presso la scuola di Polizia di Nettuno nel pomeriggio di lunedì. Al giovane sono stati contestati i fatti, gli è stata imputata la fuga, il ferimento e l’omissione di soccorso, quindi gli è stata posta l’auto sotto sequestro e ritirata la patente. Dovrà rispondere del reato commesso in Tribunale. Il motociclista soccorso all’ospedale di Anzio, ha riportato una prognosi di 40 giorni per contusioni e ferite di varia intensità.