Home Politica Sistema integrato di Videosorveglianza a Nettuno, pubblicata la determina

Sistema integrato di Videosorveglianza a Nettuno, pubblicata la determina

Il progetto di realizzazione e installazione di un sistema integrato per la videosorveglianza Wireless

309
Nettuno, l'impianto di videosorveglianza in via della Vittoria

Il progetto di realizzazione e installazione di un sistema integrato per la videosorveglianza Wireless finalizzato al controllo dei siti oggetto di abbandono dei rifiuti sta diventando realtà. La videosorveglianza, fortemente voluta dall’ex vicesindaco con delega ai Rifiuti e all’Ambiente Daniele Mancini, può diventare uno strumento utilissimo per l’individuazione degli zozzoni che abbandonano i rifiuti lungo le strade, vicino alla stazione o in altri posti per maleducazione, cafonaggine, per non pagare la Tari, per stupida pigrizia. Persone che ora possono essere individuate, denunciate e multate senza riguardo. Grazie agli incivili che sporcano, che buttano i rifiuti dai finestrini delle auto in corsa, una città turistica che dovrebbe brillare è spesso invece sporca e degradata. Dove non si riesce a convincere le persone ad essere educati una multa salata può invece fare la differenza. La videosorveglianza potrà essere utilissima anche nella prevenzione e nell’individuazione dei vandali e di tutti coloro che hanno comportamenti inadeguati. E non è un fatto da poco.