Home Politica Lo Scarpone si struttura, Lorenza Alessandrini Coordinatore regionale

Lo Scarpone si struttura, Lorenza Alessandrini Coordinatore regionale

E' stato costituito ufficialmente il Movimento Lo Scarpone di Sergio Pirozzi di cui Lorenza Alessandrini, ex consigliere comunale di Nettuno è stata subito nominata Coordinatore Regionale del Lazio.

274

E’ stato costituito ufficialmente il Movimento Lo Scarpone di Sergio Pirozzi di cui Lorenza Alessandrini, ex consigliere comunale di Nettuno è stata subito nominata Coordinatore Regionale del Lazio.

“E’ stato quindi redatto e registrato l’Atto Costitutivo e lo Statuto del Movimento del Scarpone. L’ ex Sindaco di Amatrice ed attuale Consigliere Regionale del Lazio, Sergio Pirozzi- si legge nella comunicazione ufficiale – mantiene gli impegni assunti nel corso delle elezioni regionali del Lazio, formalizzando il passaggio del progetto politico ‘Lista Civica Lo Scarpone’ in Movimento Politico. Come promesso nel corso della campagna elettorale, dove eravamo solo all’inizio di una corsa al cambiamento, questa nostra mutazione evolve e progredisce consentendo la nascita di un movimento politico che parte dal basso, dai Rappresentanti Comunali e Municipali. Saranno quest’ultimi che, conoscendo il proprio Territorio, porteranno istanze e criticità direttamente in Regione Lazio”.
Alla base del programma del Movimento Lo Scarpone, le esigenze e le criticità dei territori periferici.

All’ex consigliere del Comune di Nettuno Lorenza Alessandrini è stato conferito l’importante incarico di Coordinatore Regionale del Movimento Lo Scarpone, insieme a Antonio Corsi ed Emanuele Micarelli. Il consigliere regionale Sergio Pirozzi ha nominato anche i coordinatori provinciali di Roma, Latina, Frosinone, Rieti e Viterbo.

“Vista l’estensione e densità abitativa della Regione Lazio, c’è la reale necessità di avere più rappresentanti dai diversi quadranti dei territori del Lazio, ai quali ho voluto affidare la ‘Tutela Politica’ delle 152.000 preferenze acquisite. Ai tre componenti del Direttivo Regionale e agli undici membri dei Direttivi Provinciali la responsabilità di governare le istanze delle aree da presidiare. La nomina di Lorenza Alessandrini, fortemente voluta da me nella squadra dei candidati consiglieri della Regione Lazio, ed oggi presente del Direttivo Regionale, è un riconoscimento per le sue qualità, politiche e personali, dove caparbietà e risolutezza si uniscono in un contesto di assoluta fiducia e lealtà”. Questa la dichiarazione dello stesso Pirozzi. Quanto prima sarà lo stesso consigliere regionale Sergio Pirozziad illustrare ai cittadini della Regione Lazio i vari punti del programma del neonato movimento.