Home Politica Eufemi al Sindaco di Nettuno: “Mi dispiace per gli assessori dimissionari”

Eufemi al Sindaco di Nettuno: “Mi dispiace per gli assessori dimissionari”

Il Sindaco di Nettuno Angelo Casto ha replicato al consigliere di opposizione Enrica Vaccari specificando che non intende togliere al consigliere Claudio Monti

341
Il consigliere Carlo Eufemi

Il Sindaco di Nettuno Angelo Casto ha replicato al consigliere di opposizione Enrica Vaccari specificando che non intende togliere al consigliere Claudio Monti il ruolo di consigliere ma che sulla sua espulsione dal Movimento 5 stelle la posizione è chiara. Non è invece chiara la presa di posizione dei consiglieri a 5 stelle sul caso Monti. Anche chi professa piena fiducia al Sindaco, non dice nulla sulla questione Monti. “Non sono un Podestà – ha detto il Sindaco – la mia posizione è chiara”. Quindi a prendere la parola due consigliere a 5 stelle che hanno espresso piena fiducia al Sindaco, ribadendo con forza il concetto che “sono consiglieri pensanti e non vengono certamente in assise ad alzare la mano”. E’ stato poi il consigliere Carlo Eufemi a dire la sua. “Sono in imbarazzo davanti a questa crisi interna – spiega – che è vostra e non mi interessa, ma bisogna dire scopriamo oggi che siete come tutti gli altri. Litigate, discutete e avete le crisi come tutti gli altri. Lo ha certificato lei oggi venendo qui a chiedere la fiducia, con l’assenza di tre consiglieri e con una giunta mozza. Fino ad oggi il confronto con i suoi ex assessori è stato elevato, mi dispiace per gli assessori dimissionari, ho sempre detto che erano una squadra di qualità. Oggi lei è qui e non ha una maggioranza, davanti a me ci sono tredici voti, quando si chiede la fiducia si da una prova di forza. Malgrado tutto vi auguro buon lavoro nella ripartenza che chiede, anche se non abbiamo ancora visto la partenza. La città resta in attesa di risposte, oggi ha qui un fiori di investigatore, magari indaga sui problemi che da anni segnaliamo”.