Home Politica I Capolei saltano il vertice di centrodestra ad Anzio: “Noi vicini alla...

I Capolei saltano il vertice di centrodestra ad Anzio: “Noi vicini alla gente”

Fabio e Vincenzo Capolei non hanno preso parte al vertice di centrodestra in corso in queste ore al Comune di Anzio e non è un caso. Entrambi si sono già espressi apertamente per un centrodestra unito

581
Fabio e Vincenzo Capolei con Claudio Fazzone e il Sindaco Bruschini

Fabio e Vincenzo Capolei non hanno preso parte al vertice di centrodestra in corso in queste ore al Comune di Anzio e non è un caso. Entrambi si sono già espressi apertamente per un centrodestra unito, ora quello che vorrebbero è che si organizzassero incontri per stilare un programma vicino ai cittadini. “Sarebbe stato inutile essere presenti – ha detto Vincenzo Capolei – non servono altri incontri nelle stanze del comune per dire che il centrodestra deve essere tutto unito intorno ad un nome unico. Lo sappiamo tutti e abbiamo già detto che questo è il nostro ambito di riferimento. Anzi, ringrazio gli amici del Pd che in questi giorni ci hanno cercato, ma ribadiamo che per quello che ci riguarda, pur provenendo una una lista civica, il nostro ambito di riferimento è sempre stato e continuerà ad essere proprio il centrodestra. Noi – conclude – lavoriamo tra i cittadini per cercare di venire incontro alle loro esigenze. Se entro una settimana si trova la quadra su un progetto comune è bene, altrimenti dovremo organizzarci”. Unico veto dei Capolei quello alla Lista legata a Sergio Pirozzi, candidato alle Regione contro i Capolei e che ha portato alla sconfitta del centrodestra.