Home Cronaca Lite in piazza ad Anzio, i Cinque Stelle di Tontini insultano Laura...

Lite in piazza ad Anzio, i Cinque Stelle di Tontini insultano Laura Nolfi

Brutto episodio in piazza Pia ad Anzio circa mezzora fa. Una lite è scoppiata tra alcuni esponenti del meetup Cinque Stelle di Cristoforo Tontini e l'assessore del comune di Anzio Laura Nolfi

2694
Piazza Pia ad Anzio

Ha il sapore dell’incredibile la degenerazione di una lite in piazza Pia ad Anzio avvenuta oggi poco prima delle 13. La piazza centrale del comune neroniano, che da sempre la domenica ospita banchetti e iniziative, ha visto oggi la presenza dell’associazione onlus sostenuta dal Bambin Gesù, “Il tuo Bambino” impegnata nella vendita di uova di Pasqua per raccogliere fondi a sostegno delle malattie genetiche e metaboliche rare. Un gruppo di ragazzi con la pettorina ha passato la mattinata a fare volontariato, fianco a fianco con il gazebo del Movimento 5 Stelle allestito dal meetup che fa capo al consigliere comunale Cristoforo Tontini che, al momento della discussione, non era presente in piazza. Secondo le prime ricostruzioni un ragazzo presente al gazebo del M5S avrebbe apostrofato prima i volontari e poi direttamente l’assessore Laura Nolfi e Francesco Broccardo sostenendo che “Stavano chiedendo l’elemosina in piazza a fini politici ed elettorali”. Inevitabile la discussione, degenerata fin quasi alle mani, poiché era ed è chiaro che il fine della raccolta fondi fosse tutt’altro che politico. Ascoltata Laura Nolfi, profondamente colpita dall’episodio, ci ha detto: “Sono incredula di quello che è accaduto, ma sono anche certa che se fosse stato presente Cristoforo Tontini un simile episodio non sarebbe mai accaduto”. Infatti, dopo pochi minuti, dalla brutta lite che stava per finire alle mani, il consigliere Tontini e altri attivisti del movimento, dispiaciutissimi per l’episodio, si sono scusati con la Nolfi e i volontari ed hanno preso le distanze da uno solo degli attivisti Cinque Stelle, responsabile autonomo dello spiacevole episodio.