Home Politica Dell’Uomo regge la maggioranza di Nettuno, i grillini (dissidenti e no) votano...

Dell’Uomo regge la maggioranza di Nettuno, i grillini (dissidenti e no) votano tutto

A parlare per dieci minuti in aula consiliare della crisi che tutti conoscono e di cui nessuno vuole parlare, del gruppo consiliare grillino a Nettuno, è il consigliere comunale Claudio Dell'Uomo

969

A parlare per dieci minuti in aula consiliare della crisi che tutti conoscono e di cui nessuno vuole parlare, del gruppo consiliare grillino a Nettuno, è il consigliere comunale Claudio Dell’Uomo. Il consigliere di Tre Cancelli è rimasta fino all’ultimo (mentre il resto dell’opposizione ha abbandonato l’aula) ed ha votato contro a tutti i punti del Bilancio mentre i consiglieri grillini hanno votato tutto, punto per punto.

“Sono rimasto non perché voglio fare da stampella a questa maggioranza – spiega – io sono quello che questa maggioranza la vuole mandare a casa. Sono qui perché ci metto la faccia e perché quando ci sono problemi e crisi politiche bisogna avere il coraggio di farlo presente. Oggi questo coraggio non l’ho visto. Sindaco se non ci sono più le condizioni devi avere il coraggio di lasciare. Magari domani i dissidenti che decidono che è il caso di finirla qui e vogliono firmare le dimissioni dal notaio mi possono chiamare, firmo pure io”. Un intervento molto limpido a cui nessuno dei consiglieri a 5 stelle ha replicato. Solo il Sindaco si è fatto scappare una battuta: “Puoi scommetterci” ha replicato a Dell’Uomo. Se crisi c’è stata, quindi, è stata più minacciata che reale, ed è comunque rientrata con la complessiva alzata di mano di tutti i presenti. Ma l’aria che tira resta quella della resa dei conti.