Home Attualità Consegna degli attestati da Ispettore, Festa alla scuola di Polizia a Nettuno

Consegna degli attestati da Ispettore, Festa alla scuola di Polizia a Nettuno

Una mattinata di Festa quella appena trascorsa a Nettuno, presso l'Istituto di Ispettori di Polizia di Santa Barbara in cui si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati di Ispettore agli oltre 1800 partecipanti

4319

Una mattinata di Festa quella appena trascorsa a Nettuno, presso l’Istituto di Ispettori di Polizia di Santa Barbara in cui si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati di Ispettore agli oltre 1800 partecipanti. Presenti alla scuola di Polizia anche tutti i familiari di tutti i promossi, che hanno potuto assistere all’evento. Come noto dal 12 settembre 2017 a marzo 2018 si è svolto presso l’Istituto per Ispettori di Nettuno il corso che ha visto la presenza degli allievi provenienti anche dall’Istituto per Sovrintendenti di Spoleto, le Scuole Allievi Agenti di Alessandria, Campobasso, Peschiera del Garda, Piacenza e la Scuola Pol.G.A.I. di Brescia il 9°corso per Allievi Vice Ispettori della Polizia di Stato.

Durante la commossa cerimonia sono stati ricordati anche quattro poliziotti iscritti al corso, recentemente scomparsi in un drammatico incidente d’auto, ed un altro deceduto per un malore. Commozione profonda tra i tanti colleghi quando a prendere la parola è stato il figlio adolescente di uno di loro. Quindi, l’allievo Claudio Monti ha deposto una corona al Monumento ai caduti. Poi il Direttore Giovanni Busacca ha ringraziato i docenti che hanno portato avanti il corso, esperti, questori, prefetti che “hanno accresciuto le competenze e la professionalità” di quanti hanno preso parte alle lezioni.

Il corso della durata di sei mesi, era riservato ai vincitori del concorso interno per titoli di servizio ed esame a 1400 posti per l’accesso al corso di formazione per la nomina alla qualifica iniziale del ruolo degli Ispettori della Polizia di Stato. Vi hanno preso parte 1874 dipendenti appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti, Assistenti ed Agenti che completati e superati gli esami, consistenti in una prova teorica e pratica ed una prova scritta da tenersi nella fase conclusiva del corso, verranno nominati vice ispettore ed immessi in ruolo secondo la graduatoria finale compilata dalla Commissione Unica. Le persone iscritte hanno vissuto a Nettuno per sei mesi e hanno contribuito all’economia cittadina. Il capo della Polizia Prefetto Franco Gabrielli, ha permesso all’attuale Direttore della scuola di Nettuno, Giovanni Busacca capofila di tutte le scuole di concludere il IX corso vice ispettori e guidare la cerimonia, posticipando di qualche giorno il trasferimento al Dipartimento di Pubblica Sicurezza, Servizio Polizia Stradale.