Home Primo Piano Calcio, La Lazio sogna il nettunese Romagnoli per il dopo De Vrij

Calcio, La Lazio sogna il nettunese Romagnoli per il dopo De Vrij

Romagnoli è da sempre un grande tifoso laziale quindi la volontà potrebbe anche essere a favore della Lazio. Anche il contratto potrebbe essere un ostacolo superabile, quello che sarà difficile fare per la società biancocelesti è convincere il Milan a cederlo.

298

Si torna a parlare insistentemente in casa Lazio del futuro del centrale difensivo, corteggiato da squadre  italiane ed Europee (Inter su tutte), Stefan De Vrij in scadenza di contratto con la squadra del presidente Lotito. Tra i vari ragionamenti c’è anche quello su chi potrà sostituirlo e in queste ore è stata avanzata una serie di nomi. Tra queste spunta il difensore di Nettuno in forza al Milan Alessio Romagnoli. Romagnoli è da sempre un grande tifoso laziale (tanto da non esultare in campo al gol decisivo nella lotteria dei rigore nella semifinale di Coppa Italia) quindi la volontà potrebbe anche essere a favore della Lazio. Anche il contratto potrebbe essere un ostacolo superabile, quello che sarà difficile fare per la società biancocelesti è convincere il Milan a cederlo. Romagnoli, infatti, nell’estate 2016 era ad un passo dal passaggio al Chelsea e allora non bastarono 50 milioni per convincere il Milan, cifre che non sembrano a portata della Lazio.