Home Cronaca Anziano morto in casa ad Anzio, una brutta caduta la causa del...

Anziano morto in casa ad Anzio, una brutta caduta la causa del decesso

E' deceduto a causa di una brutta caduta l'anziano di 93 anni trovato morto nella sua abitazione di Anzio l'altra mattina. L'uomo, che probabilmente era caduto nella tarda serata del giorno prima

663

E’ deceduto a causa di una brutta caduta l’anziano di 93 anni trovato morto nella sua abitazione di Anzio l’altra mattina. L’uomo, che probabilmente era caduto nella tarda serata del giorno prima, ha sbattuto la testa e, probabilmente, è morto sul colpo. La mattina dopo è stato un parente a trovarlo. Davanti a lui lo spettacolo drammatico dell’anziano con le testa fratturata e tanto sangue. Proprio la scena del ritrovamento ha reso necessario l’avvio delle indagini dal parte del Commissariato di Polizia, i cui agenti Ono giunti sul posto insieme all’Ambulanza e al medico legale. Quest’ultimo, dopo una rapida analisi della situazione, ha  stabilito che si è trattato di una morte per cause naturali a seguito della brutta e improvvisa caduta. Lo stesso giorno la salma dell’anziano è stata restituita ai familiari e questa mattina si sono svolti i funerali nella chiesa di San Francesco a Nettuno alla presenza di familiari e amici che si sono stretti al dolore dei parenti.