Home Cronaca Corteo degli studenti dell’Alberghiero di Anzio, in marcia verso il Comune

Corteo degli studenti dell’Alberghiero di Anzio, in marcia verso il Comune

E' partito pochi minuti fa da viale Nerone, diretto al centro di Anzio, sotto la scorta Carabinieri, Polizia e Polizia locale, il corteo degli studenti dell'Istituto Alberghiero Marco Gavio Apicio.

243

E’ partito pochi minuti fa da viale Nerone, diretto al centro di Anzio, sotto la scorta Carabinieri, Polizia e Polizia locale, il corteo degli studenti dell’Istituto Alberghiero Marco Gavio Apicio. Gli studenti protestano per alcuni problemi strutturali della scuola (che competono alla Città Metropolitana), ma anche per la recente delibera del consiglio comunale di Anzio che toglie il vincolo scolastico all’edificio del Paradiso sul mare. Una protesta, quella legata al vincolo del Paradiso, che coinvolge i vertici della scuola, che hanno scritto una lettera aperta al consiglio comunale di Anzio e a tutta la comunità scolastica (lettera che riportiamo in pdf) per ricordare a tutti che il vincolo ‘scolastico’ è perpetuo e che la presenza dell’Alberghiero è e resterà qualificante. La manifestazione farà tappa sotto la sede del palazzo comunale di piazza Cesare Battista. Alcuni degli studenti hanno manifestato dissenso ed hanno deciso di non prendere parte alla manifestazione, a causa dell’attivismo di alcune componenti politicizzate tra i ragazzi che – spiegano – “nell’indifferenza della maggior parte degli studenti non schierati politicamente, si mettono a capo del corteo dando la falsa impressione agli altri che siano tutti esponenti del Blocco studentesco”.