Home Politica Certificazioni a 5 stelle, rispunta l’ipotesi della terza lista ad Anzio

Certificazioni a 5 stelle, rispunta l’ipotesi della terza lista ad Anzio

Sono giornate concitate ad Anzio per gli esponenti e i simpatizzanti grillini. Il prossimo 31 gennaio scade il tempo per inviare a Milano la richiesta di certificazione per la lista e il candidato Sindaco.

535

Sono giornate concitate ad Anzio per gli esponenti e i simpatizzanti grillini. Il prossimo 31 gennaio scade il tempo per inviare a Milano la richiesta di certificazione per la lista e il candidato Sindaco. Al momento ad aver inviato tutto il materiale è stato il Meetup dei Grilli di Anzio, che ne ha dato comunicazione alla stampa e ai sostenitori, pubblicando on line la foto della missiva inviata. Non si ha notizia dell’invio (che pare comunque certo) della richiesta di certificazione del Meetup che fa riferimento al Portavoce Cristoforo Tontini. La situazione dei Meetup di Anzio, al momento, comprende i due che sostengono la candidatura di Rita Pollastrini (I Grilli di Anzio e Anzio Corpi Celesti) e quello che fa riferimento a Tontini. Non è un Meetup, per espressa dichiarazione social (e perché non figura nell’elenco dei Meetup del territorio), invece, Anzio ai cittadini. Il gruppo che si riconosce in questo spazio, gestisce l’omonima pagina Facebook che si rivolge comunque agli attivisti a 5 stelle e che, di recente, ha bacchettato i tre Meetup in un post on line. Voci insistenti in queste ore (siamo davvero agli sgoccioli per quello che riguarda i termini) danno per certa anche la richiesta di accreditamento di una terza lista e di un terzo candidato a Sindaco che dovrebbe essere, come si è detto per mesi, Guido Fiorillo noto avvocato di Anzio e assessore a Nettuno candidato al Senato nelle parlamentarie. L’interessato smentisce categoricamente oggi, come d’altra parte aveva già fatto per ben due volte nei mesi scorsi con dei comunicati ufficiali, sottoscritti insieme ad un altro assessore di Nettuno (anche lui dato per possibile candidato sindaco ad Anzio) Stefano Pompozzi. Cristoforo Tontini, pare abbia confidato a molti, che se non dovesse ottenere la certificazione, presenterebbe comunque una lista civica, i Grilli invece non intendono scendere in campo né dare sostegno a terzi se le cose non vanno come si spera. Resta un mistero la posizione di Anzio ai cittadini così come i suoi componenti.