Home Politica Videosorveglianza e Guardie Ambientali, Nettuno si blinda contro gli zozzoni

Videosorveglianza e Guardie Ambientali, Nettuno si blinda contro gli zozzoni

"Ieri è stato portato a termine, nel comune di Nettuno, un intervento di bonifica ambientale in zona Sandalo di Levante, periferia nettunese che sarà interessata sia da interventi di riqualificazione

802
Il vicesindaco di Nettuno Daniele Mancini

“Ieri è stato portato a termine, nel comune di Nettuno, un intervento di bonifica ambientale in zona Sandalo di Levante, periferia nettunese che sarà interessata sia da interventi di riqualificazione decoro urbano sia dalla televideo sorveglianza di prossima installazione su tutto il territorio comunale”. Lo annuncia sulla sua pagina Facebook il vicesindaco di Nettuno e Assessore all’Ambiente Daniele Mancini. “L’indirizzo politico è stato dato da tempo, anche le risorse e i mezzi, oltre che per tutto questo, anche per l’operatività delle Guardie ambientali volontarie e per il servizio di prevenzione e sanzione dei comportamenti illeciti in materia di salubrità dell’Ambiente. I corsi di qualificazione sono stati espletati. Ora attendiamo gli uffici competenti per concretizzare il tutto a beneficio dei cittadini. Restiamo in attesa dell’azione nella realtà fisica quotidiana di Nettuno, come cittadini e come amministratori. Stiamo ricostruendo un mondo che esisteva solo sulle carte nel palazzo: delibere, regolamenti, determine e nei bilanci comunali, probabilmente, ma non nella vita reale dei Nettunesi, purtroppo”. L’impazienza del Vicesindaco nel veder attuato il lavoro dell’Amministrazione per dare una risposta concreta al problema dell’abbandono dei rifiuti a Nettuno, è lampante, la speranza ora è una rapidissima attuazione di quanto posto in essere, visto che se non si riescono a scoraggiare gli incivili, si potrà quantomeno punirli.