Home Politica Recupero dei nuclei abusivi a Nettuno, i progetti disponibili per le osservazioni

Recupero dei nuclei abusivi a Nettuno, i progetti disponibili per le osservazioni

Il Burl, Bollettino ufficiale della Regione Lazio, ha pubblicato l'Avviso di deposito e pubblicazione del Rapporto Ambientale e della Sintesi non Tecnica

1110
Nettuno dall'alto

Il Burl, Bollettino ufficiale della Regione Lazio, ha pubblicato l’Avviso di deposito e pubblicazione del Rapporto Ambientale e della Sintesi non Tecnica della Valutazione Ambientale Strategica (la cosiddetta VaS) della Variante speciale per il recupero dei nuclei abusivi e per la riqualificazione del territorio adottato con deliberazione di consiglio comunale a Nettuno lo scorso 27 novembre.

In sostanza la Regione pubblica il Piano adottato, ne ricostruisce la storia consiliare (partita a luglio del 2012 e controdedotta fino all’ultimo passaggio in assise a novembre scorso) e rende noto che a fare data dal 14 dicembre tutti gli elaborati relativi al Rapporto Ambientale e della Sintesi non Tecnica della Valutazione Ambientale Strategica della Variante speciale per il recupero dei nuclei abusivi e per la riqualificazione del territorio sono depositati e disposizione di chiunque voglia prenderne visione presso il Comune di Nettuno, presso la regione Lazio, e presso la Città metropolitana dove resteranno depositati per 60 giorni.

I documenti sono disponibili anche sul sito del Comune di Nettuno, dove sarà possibile presentare osservazioni e anche sul sito web della Regione Lazio. Chiunque volesse può presentare osservazioni al documento entro 60 giorni, anche fornendo nuovi documenti conoscitivi e valutativi, dopo di che i piani approvati passeranno di nuovo in consiglio per la definitiva applicazione.