Home Politica Pronta la lista dei Grilli di Anzio, il Sindaco si decide con...

Pronta la lista dei Grilli di Anzio, il Sindaco si decide con l’autocandidatura

E' pronta la lista dei Grilli di Anzio, il Movimento alternativo a quello del consigliere eletto e anche al terzo Meetup nato il mese scorso ad Anzio.

787
I Grilli di Anzio

E’ pronta la lista dei Grilli di Anzio, il Movimento alternativo a quello del consigliere eletto e anche al terzo Meetup nato il mese scorso ad Anzio. Il gruppo dei Grilli, che intende chiedere il simbolo una volta riconsegnato, alla scadenza del mandato elettorale, si sta quindi preparando per la sfida elettorale del prossimo mese di giugno. I tempi del Movimento 5 stelle, infatti, sono piuttosto stretti e bisogna farsi trovare pronti. Una volta restituito il simbolo e fatta richiesta di assegnazione ci vuole un tempo ragionevole per la certificazione ed è facile che l’ufficializzazione arrivi appena due mesi prima dell’appuntamento con le urne. Nel frattempo gli attivisti locali fanno la loro parte, mettendo in piedi tutta la struttura burocratica necessaria per arrivare pronti. E se per la lista ormai si tratta di cosa fatta (le 24 caselle dovrebbero essere tutte piene e, a sfidare le altre formazioni saranno per la quasi totalità gli attivisti storici) a fine mese, al massimo ai primi ci gennaio, si deciderà anche per il candidato a Sindaco. Il Meetup dei Grilli ha scelto il sistema dell’autocandidatura e, una volta sul tavolo la disponibilità degli interessati, le persone attive e iscritte alla piattaforma portano votare. All’inizio del nuovo anno, quindi, anche il candidato dei Grilli sarà in campo per confrontarsi con gli altri 6 candidati (già in campo Candido De Angelis, Natalino Monghese, Roberto Palomba, Roberta Cafà, il candidato di Casapound che verrà ufficializzato domani e Giovanni Del Giaccio) già ufficializzati.