Home Politica “Gli animali non si divertono”, la protesta di Casapound davanti al Circo...

“Gli animali non si divertono”, la protesta di Casapound davanti al Circo a Nettuno

Hanno annunciato la protesta sui social e oggi, alle 15, hanno protestato pacificamente davanti al Circo che staziona a piazzale Kennedy a Nettuno per dire No agli animali in gabbia

685

Hanno annunciato la protesta sui social e oggi, alle 15, hanno protestato pacificamente davanti al Circo che staziona a piazzale Kennedy a Nettuno per dire No agli animali in gabbia. Tigri e Leoni utilizzati negli spettacoli. Si tratta degli esponenti di CasaPound Anzio e Nettuno che si sono dati appuntamento nell’area di fronte al parcheggio del Mc Donald e con un manifesto gigante che recita “Gli animali non si divertono” hanno fischiato e manifestato il proprio dissenso, rivolto non solo al Circo, che è in regola con i permessi e con la legge, ma all’Amministrazione comunale che, hanno spiegato “può prendere posizione e vietare questi spettacoli”.

“Ci attiveremo per una raccolta firme e per cambiare la legge – hanno spiegato – che ancora permette questi spettacoli e questo tipo di detenzione”. I ragazzi hanno stazionato li per l’intero pomeriggio. “Ci aspettavamo da questa amministrazione una cultura ambientalista e animalista diversa – spiega una delle attiviste presenti – avevamo parlato a lungo con il primo cittadino delle politiche a tutela degli animali e da quando è stato eletto ben poco è stato fatto”.