Home Attualità La Pro Loco Città di Anzio dona gli occhiali ai cittadini ucraini...

La Pro Loco Città di Anzio dona gli occhiali ai cittadini ucraini in fuga

95

La Pro Loco Città di Anzio persegue, con immutata dedizione, le attività di sostegno a persone in difficoltà e, dopo la raccolta di medicinali inviati in Ucraina nel 2022, partecipa con entusiasmo ad una nuova iniziativa di solidarietà.
A seguito della richiesta di preventivo da parte della Cooperativa “Il Quadrifoglio” di Latina per l’acquisto di occhiali graduati, destinati ai rifugiati ucraini ospitati presso la loro struttura, il Socio Gianfranco Cavallaro e la moglie Patrizia, titolari dell’attività commerciale “Iperottica” sita in Via XX Settembre, si sono resi immediatamente disponibili e, con la partecipazione del Consiglio Direttivo della Pro Loco, hanno deciso di donarglieli gratuitamente.
La consegna è avvenuta lo scorso 30 maggio, alle 16, nella Sala delle Cerimonie, al piano terra di Villa Corsini-Sarsina, alla presenza del Commissario Straordinario Viceprefetto Francesco Tarricone, che, dando il benvenuto agli ospiti, ha ricordato come la Città di Anzio è vicina al popolo Ucraino.
Per la Pro Loco Città di Anzio erano presenti il Presidente Augusto Mammola ed i Consiglieri Cavallaro, Pollastrini e Salomoni. Il Presidente Mammola ha sottolineato come la Pro Loco sia sempre a disposizione di coloro che soffrono ed ha ringraziato il Consiglio Direttivo ed il Collegio dei Revisori dei Conti per il supporto dato in questa occasione. Una menzione particolare è stata rivolta al Consigliere Cavallaro e alla moglie Patrizia, per la sensibilità dimostrata.
È stato inoltre consegnato a tutti gli ospiti presenti un pacco enogastronomico, contenente prodotti locali. Un sentito ringraziamento all’Oleificio Colavita ed a CubaCafè, che hanno donato i loro prodotti. Emozionati e commossi dell’accoglienza e volendo dimostrare il loro apprezzamento per quanto ricevuto, i cittadini ucraini hanno intonato una loro canzone dedicandola alla Città di Anzio.