Home Primo Piano Una sfida di alta classifica per il Nettuno Softball City con la...

Una sfida di alta classifica per il Nettuno Softball City con la Castionese

232
Il coach Daniele Frezza

Domenica scontro al vertice del Girone B della SerieA2, il Nettuno Softball City (5 W 1 L) da capolista riceve al campo Stefano Pineschi di Anzio, la seconda in classifica la Castionese (4 W 2 L) che segue ad un partita di distacco.
Sarà un duro banco di prova per la formazione del manager Cirelli, che vuole proseguire nella striscia positiva di risultati di questo inizio di campionato, la formazione friulana è molto ostica conta un gruppo di atlete che si sono sempre ben comportati nelle ultime stagioni, sicuramente tra i punti di forza hanno la lanciatrice Avian ( 3 W 1.65 ERA ) protagonista anche nel box di battuta insieme a  Macoratti tra le migliori di tutto il campionato, ma è sicuramente il gruppo il punto di forza delle nostre avversarie di domenica.
Appuntamento per gara uno alle ore 11.00 al campo Stefano Pineschi per tifare la nostra compagine in questo delicato turno di campionato, con tutte le nostre atlete protagoniste assolute.
Alla vigilia del 4° turno di campionato ecco una breve intervista al coach Daniele Frezza,  Una posizione in classifica che in pochi si aspettavano, un passo alla volta il Nettuno Softball City, sta costruendo il suo campionato, tante le note positive, cosa non ti è piaciuto e cosa vorresti migliorare durante questa stagione?
“Stiamo costruendo allenamento dopo allenamento, siamo in testa alla classifica inaspettatamente, sia perchè non conoscevamo il livello dei nostri avversari, e sia perchè ci troviamo in una nuova categoria, affrontando molto bene le avversarie. Le note positive sono tante e riguarda soprattutto una crescita costante da parte di tutto il gruppo gara dopo gara, abbiamo avuto diverse difficoltà nel pre campionato, avendo raramente la squadra al completo, che non ci ha permesso di svolgere in maniera ottimale gli allenamenti e la relativa preparazione. Fortunatamente stiamo trovando in questi primi turni di campionato la quadra adeguata per affrontare le avversarie. Ci stiamo comportando bene sia dal box battuta, che in difesa, ma soprattutto sul monte di lancio stiamo giocando bene, sapevamo che Fabiana Fabrizi era una certezza, ma abbiamo Marta Salvini che sta dimostrando di trovarsi a proprio agio anche in questa categoria. Le note negative sono veramente poche direi minime, ci ritroviamo in testa alla classifica con una sola sconfitta, avvenuta all’esordio contro le Nuove Pantere Lucca, dove non avevamo ancora una condizione ottimale, e nonostante tutto c’è stata una importante reazione (da 10 a 1 sconfitta con il punteggio di 11 a 9) la squadra tutta ha dimostrato di avere carattere, sfiorando una clamorosa rimonta. Mi sta piacendo tutto, sono molto soddisfatto dalle prestazioni che abbiamo avuto in campo. Una cosa su cui possiamo migliorare è l’efficacia, in determinate azioni di gioco, sia nel box di battuta, sia sulle corse delle basi che in difesa ci sono state delle situazioni dove abbiamo dimostrato incertezza ed insicurezza, ma ci può stare stiamo giocando in nuova categoria c’è ancora da migliorare”.
Un girone che dopo questi primi turni sembra molto equilibrato, domenica arriva la Castionese, che occupa il secondo posto, che risposta ti aspetti dalla squadra nell’affrontare i nostri avversari?
“Stiamo assistendo ad un campionato molto equilibrato, nel nostro girone ogni squadra può vincere contro chiunque, ci sono sempre partite tirate punto a punto, tutte le squadre vogliono evitare i play out. Domenica arriva una Castionese, che ci segue in classifica distanziata solamente di una partita, abbiamo visto che è una formazione molto solida, sia in pedana, che nel box di battuta, mi aspetto una prova di carattere da parte nostra, dobbiamo affrontare con la massima concentrazione, tenere testa alle nostre avversarie, per capire come possiamo reagire sotto pressione e con la tensione di queste partite. Adesso non siamo più una sorpresa, per questo motivo dobbiamo dare ancora di più , per raggiungere quanto prima il nostro obiettivo principale, ovvero restare in questa categoria ottenendo la salvezza in anticipo. Per ultimo vorrei invitare tutti gli appassionati a venire domenica al campo Stefano Pineschi di Anzio per sostenere questa squadra, perchè queste atlete stanno giocando con tanta grinta e passione”.
Foto @LucianoCanale