Home Primo Piano Il Colleferro si impone sull’Anzio Rugby in casa per 30 a 10

Il Colleferro si impone sull’Anzio Rugby in casa per 30 a 10

59
Si è concluso con una vittoria del Colleferro il big match della 4ª giornata di andata della fase di promozione del campionato di serie C. Al campo Marconi di Anzio gli ospiti hanno superato il Rugby Anzio Club per 30 a 10, collezionando anche il punto di bonus offensivo in virtù delle quattro mete realizzate.
Di fronte ad una bella cornice di pubblico, le due squadre hanno dato vita ad un match molto godibile e ben giocato, nel quale è prevalsa la migliore organizzazione e concretezza del Colleferro, che al 17° siglava la prima marcatura dopo aver rubato una touche nei 22 avversari. L’Anzio, che sino a quel momento aveva stazionato stabilmente nella metà campo offensiva, continuava comunque a spingere e al 25° siglava la sua meta con Stefano Pacchiarotti, che concretizzava al largo una lunga fase di pressione a ridosso della linea di meta. L’abbrivio dei padroni di casa non si arrestava lì, ma i biancazzurri non riuscivano a concretizzare e il Colleferro riguadagnato campo marcava ancora due volte: al 36° su meta tecnica e al 40° su drop, con il punteggio che al riposo era di 15 a 7 per gli ospiti.
Nella ripresa la RAC si rifaceva sotto con un piazzato di Santarcangelo per il 15 a 10, ma pochi minuti dopo (al 15°) il Colleferro segnava la sua terza meta dopo una giocata veloce da punizione all’interno dei 22 avversari. A metà secondo tempo i rossoneri mettevano il sigillo al match, prima con una punizione al 23° che consentiva loro di guadagnare il doppio break di vantaggio (25 a 10) e quindi, un minuto dopo, con la quarta meta di giornata per il 30 a 10 conclusivo. A nulla valeva l’ultimo assalto dell’Anzio per tentare di ridurre lo svantaggio.
Il Colleferro con questo risultato resta primo solitario a punteggio pieno e sale in classifica a 20 punti, l’Anzio adesso è terzo a quota 15, superato dall’Alto Lazio a 19 che domenica ha sconfitto l’Arnold Rugby per 48 a 15. Domenica altro match in casa per i biancazzurri, che alle 14,30 ospiteranno il Primavera Roma, capace di superare per 35 a 22 la SS Lazio 1927. Un altro incontro molto impegnativo prima delle due settimane di sosta del campionato di serie C.
Passando al settore giovanile, i previsti impegni delle formazioni Under 9 e Under 11 sono stati annullati per maltempo, l’unica a scendere in campo è stata la rappresentativa Under 15 che contro le Fiamme Oro ha vinto per 17 a 10 l’incontro “a 15”, e perso per 45 a 12 quello “a 13”. Under 15 che sarà ancora di scena sabato, mentre questa domenica sarà l’Under 13 a scendere in campo.