Home Cronaca Addio all’infermiere di Anzio Paolo De Ninno (Fachiro), il caloroso ricordo

Addio all’infermiere di Anzio Paolo De Ninno (Fachiro), il caloroso ricordo

1577
Una vita spesa come infermiere all’ospedale di Anzio, tantissime le persone assistite da Paolo De Ninno, noto come Fachiro. All’indomani della scomparsa infiniti i messaggi di cordoglio dei pazienti e dei colleghi che hanno voluto ognuno dire una parola per non dimenticare un uomo che si è speso al servizio della comunità sempre con una parola gentile in un momento difficile.
“Noi, così come ogni paziente che hai incontrato ha un ricordo di te di gratitudine, generosità e disponibilità… io ricorderò sempre il tuo buffo camminare, la voce rauca, brontolone e chiacchierone, con in mano un caffè e nell’altra l’immancabile sigaretta… fai buon viaggio Paoletto Fachiro”. Scrive una collega.
“Chiunque è passato per il PS di Anzio ha avuto modo di conoscerti e di ridere con te… Sono stata tua allieva, collega e paziente tu c’eri quando la mia Francy a 2 anni si è rotta il femore… Non mi hai mollato un attimo e ripetevi al medico: dottó attento che questa è una dei nostri, Ciao Fachiro”.