Home Cronaca Marciapiedi sconnessi al Santuario, passaggio impossibile per chi è in carrozzina

Marciapiedi sconnessi al Santuario, passaggio impossibile per chi è in carrozzina

316

E’ un cittadino costretto a muoversi in carrozzella a segnalare, dopo essersi rivolto più volte al Comune di Nettuno, la situazione del marciapiede che costeggia la spiaggia sotto al Santuario a Nettuno e che collega Cretarossa con il Lungomare Matteotti. Una zona frequentatissima sia in estate che in inverno.
La zona di passaggio, nel tratto sotto lex Hotel Marocco, è completamente sconnesso. Se a piedi si passa comunque, la situazione diventa molto difficile per chi invece si muove in carrozzina o porta un passeggino. Una difficoltà di non poco conto per chi abita in zona e fa il passaggio andata e ritorno. “Ho segnalato il problema più volte – ci spiega il cittadino – non credo sia un intervento impegnativo, ma per me cambierebbe moltissimo se qualcuno si desse la pena di sistemare questa situazione. Ogni volta che passo di qui, e lo faccio spesso, è una vera odissea”. La speranza ora è che l’Amministrazione raccolga l’appello di questo cittadino e intervenga in temp rapidi per il ripristino del marciapiede.