Home Attualità Impegno contro il covid, la Regione premia la Polizia locale di Nettuno

Impegno contro il covid, la Regione premia la Polizia locale di Nettuno

329

Si è svolta questa mattina la cerimonia di consegna, da parte della Regione Lazio, degli attestati di riconoscimento agli operatori delle Polizie Locali per il loro impegno nella lotta alla diffusione del Coronavirus.
Presenti nella Sala del Tirreno della Regione 50 Corpi di Polizia Locale del Lazio con i rispettivi gonfaloni. Per il Comune di Nettuno, il Comandante Albino Rizzo, l’ispettore superiore scelto Marina Barattoni e l’ispettore superiore Francesca Cassandra.
“La Città di Nettuno è orgogliosa di questo riconoscimento – ha detto il Commissario Straordinario Bruno Strati – gli ultimi due anni sono stati difficili per tutti ma dobbiamo sempre ringraziare chi ha lavorato in prima linea per la nostra salute, come i medici, gli infermieri, le Forze dell’ordine, i volontari della protezione civile. Sono molto orgoglioso della nostra Polizia locale che si è distinta anche in questa emergenza con grande professionalità e senza mai risparmiarsi. Nettuno deve ripartire dai suoi tanti punti di forza e gli uomini e le donne della Polizia locale sono certamente uno di questi. Grazie alle novità ordinamentali e a quelle relative all’articolazione del servizio introdotte nel nuovo regolamento, sono sicuro che il Corpo della Polizia locale di Nettuno sarà sempre più efficiente nella sua attività al servizio della cittadinanza”.