Home Politica Il Commissario Strati al Ministero insieme ai cittadini truffati da D’Ercole

Il Commissario Strati al Ministero insieme ai cittadini truffati da D’Ercole

291

Il Commissario Straordinario del comune di Nettuno Bruno Strati sarà al fianco dei cittadini di Nettuno truffati da D’Ercole, che hanno pagato per intero la loro abitazione e hanno scoperto, quando pensavano di aver saldato tutto, che le quote di mutuo non erano mai state versate in banca.
Da anni su queste famiglie di Nettunesi, tutti anziani, pensionati e in precarie condizioni di salute anche a causa dell’età avanzata, pende il pericolo di essere buttati fuori dalle abitazioni che hanno acquistato ma che risultano non pagate. Le abitazioni sono state più volte messe all’asta. Aste sempre andate deserte anche perché i residenti hanno intentato causa di usucapione e hanno annunciato che daranno battaglia per veder riconosciuti i loro diritti. La truffa di D’Ercole è stata certificata dal Tribunale con una sentenza di condanna ma nessuno, nonostante questo, è intervenuto per dare una mano a delle famiglie che avevano scelto di acquistare con l’edilizia residenziale proprio per poter risparmiare sull’acquisto della casa di famiglia. La speranza è che con questo incontro al Ministero, si possa venire incontro alle famiglie coinvolte nella truffa in maniera concreta con lo stralcio di una buona parte del conto presentato dal liquidatore.