Home Cronaca Il cadavere di un transessuale ritrovato in un Hotel, indagano i Carabinieri

Il cadavere di un transessuale ritrovato in un Hotel, indagano i Carabinieri

3553

Sono i Carabinieri di Anzio, con l’ausilio della squadra scientifica del Nucleo di Frascati, ad indagare sul rinvenimento di un cadavere in un albergo a Tor San Lorenzo, al confine tra i comuni di Ardea e Anzio. Il dramma nella giornata di ieri.
A trovare il corpo dell’uomo, tra i 45 e i 50 anni, il titolare dell’albergo, che, vista una situazione ambigua, ha chiesto l’intervento dei Carabinieri. Sul posto i militari hanno subito avviato le indagini e, poiché ci sono segni di una possibile aggressione, a seguito del sopralluogo del Magistrato è stata disposta l’autopsia sul cadavere, inviato nell’Istituto di medicina legale di Tor Vergata.
Il cadavere non è ancora stato identificato, ma si tratta di un cittadino transessuale. Al momento non si esclude alcuna ipotesi, neanche la morte a seguito di un malore, ma le forze di polizia sembrano orientate a pensare che si sia trattato di un’aggressione finita male durante un incontro di natura sessuale. Le indagini sono ancora in corso. Si stanno visionando le telecamere della zona e raccogliendo tutti gli elementi utili per identificare chi era presente nella stanza d’albergo con la persona deceduta.