Home Attualità Sport, Scientifica, Stradale e Artificieri, ad Anzio piazza in Festa con la...

Sport, Scientifica, Stradale e Artificieri, ad Anzio piazza in Festa con la Polizia

288

Festa oggi nelle due piazze centrali di Anzio, piazza Pia e Piazza Garibaldi ad Anzio, con la Polizia di Stato che ha incontrato i cittadini del litorale e non solo ed ha messo in mostra le sue competenze e i mezzi con cui lavora per far capire a tutti il lavoro del poliziotto, ma anche le opportunità che offre la polizia a chi vuole entrare nel Corpo.
E così chi è arrivato in piazza ha potuto vedere tutte le specialità della polizia, a partire dalla Polizia Stradale, con un programma dedicato alla sicurezza stradale e le moto di ordinanza, i cinofili con i bellissimi cani addestrati a trovare droga ed esplosivi, ma anche gli artificieri della Questura di Roma che con i loro robot telecomandati hanno conquistato grandi e bambini. Erano presenti in piazza le moto d’acqua della polizia nautica,  ma anche la Polizia Scientifica che, oltre alla ricostruzione di una scena del crimine ha preso le impronte a grandi e piccini e fatto dimostrazioni su come si trovano indizi di reato. Immancabili anche gli atleti delle Fiamme Oro che si sono esibiti in piazza mostrando le loro discipline.
Tra i presenti che si sono affacciati in piazza per una saluto alla polizia l’assessore Valentina Salsedo e il consigliere regionale di Forza Italia Fabio Capolei.
Era presente anche il Camper Rosa della campagna “Questo non è amore”, in cui un equipe specializzata nel contrasto alla violenza di genere ha parlato con i cittadini e fornito consigli. Infine agenti del Commissariato di Anzio hanno promosso, con uno stand dedicato, il progetto “Scuole sicure” e la campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani, due tematiche molto sentite in questo momento storico e a cui viene dedicata particolare attenzione da parte della Polizia di Stato. A sorvegliare gli accessi alle piazze, chiuse al traffico, la polizia locale di Anzio.
Al fianco dei mezzi più moderni, come la mitica Lamborghini, le moto della Polizia Stradale e gli acqua scooter della fluviale, è stata allestita anche la bellissima mostra di auto storiche provenienti dal Museo della polizia. La giornata è finita sulle note della Fanfara della Polizia di Stato che, con il suo repertorio che va dalle classiche marce al rock dei Maneskin, passando per i classici della musica italiana, ha fatto battere le mani ai presenti. L’evento è stato organizzato dalla Questura di Roma in collaborazione con il Comune di Anzio e l’associazione Commercianti e Artigiani della Città di Anzio.