Home Politica Assistenza ai minori, il Comune di Nettuno assume e potenzia il servizio

Assistenza ai minori, il Comune di Nettuno assume e potenzia il servizio

268
Il Comune di Nettuno sta mettendo in campo una serie di azioni volte a rendere ancora più funzionale ed efficiente il settore dei Servizi Sociali.
L’obiettivo è garantire alle fasce più deboli, specialmente ai minori, la migliore assistenza possibile. È in corso la gara per il servizio di tutela delle donne e dei minori ed è stata firmata la delibera commissariale che prevede la ricognizione delle progettualità dei minori collocati in struttura e dei minori sottoposti a provvedimenti giudiziari in carico ai Servizi Sociali. Il Comune intende potenziare il monitoraggio delle attività del progetto di cura e protezione messo in atto per ciascun minore e promuovere i servizi di prevenzione alternativi all’allontamento dalle famiglie di origine.
Con questo atto si intende anche monitorare la spesa sostenuta per i minori collocati nelle strutture e i servizi a loro erogati rispetto agli obiettivi fissati. Per l’attività di verifica ci si avvarrà del Garante dei Minori e dell’Infanzia quale figura autonoma e indipendente, che può segnalare casi di violazione dei diritti dei minori alle Autorità competenti e offrire suggerimenti e pareri in materia di minori.
Sono state avviate le procedure concorsuali per la selezione di due assistenti sociali a tempo pieno e uno part-time che andranno a potenziare l’organico dell’Ente.
Il 10 ottobre, infine, è prevista la consegna delle chiavi della casa confiscata alla criminalità organizzata all’associazione Nati2Volte che si occupa di disabili adulti. Un luogo dove i ragazzi potranno svolgere attività e vivere uno spazio sicuro ed accogliente insieme alle loro famiglie.