Home Cronaca Omicidio Muratovic, la Scientifica ancora alla Bodeguita per accertamenti

Omicidio Muratovic, la Scientifica ancora alla Bodeguita per accertamenti

1194

Una squadra di otto persone della Polizia Scientifica di Roma, con l’ausilio del personale del Commissariato di Anzio, ieri sera alle 22 circa si è presentato sulla Riviera Mallozzi ad Anzio per portare avanti ulteriori accertamenti tecnici all’interno del locale la Bodeguita, ancora sotto sequestro dopo l’omicidio Muratovic avvenuto a luglio. Il personale ha eseguito rilievi notturni per sottolineature specifiche. In particolare i tecnici cercavano, con l’aiuto del luminol, tracce di sangue all’interno del locale per accertare tempi, dinamiche, momento dell’accoltellamento e verificare una serie di ipotesi investigative. Due giorni fa, lo ricordiamo, la polizia ha arrestato un terzo uomo con l’accusa di omicidio, dopo che i fratelli Edrissi si sono costituiti subito dopo l’omicidio. La Polizia è convinta che siamo coinvolte, a vario titolo, altre persone in un omicidio in cui una banda di Anzio, definita dalla Questura radicata e nota sul territorio, ha aggredito il pugile 27enne, disarmato e solo.