Home Cronaca Liquami in mare in zona Marinaretti, i bagnanti chiamano la Capitaneria

Liquami in mare in zona Marinaretti, i bagnanti chiamano la Capitaneria

2419

Dopo un’estate al top per quello che riguarda la qualità delle acque di mare questa mattina brutto risveglio per chi aveva deciso di farsi il bagno in zona Marinaretti a Nettuno, al confine con Anzio. Evidenti scie di liquami in mare sono state avvistate da chi era a riva e segnalate prima agli stabilimenti e poi alla Capitaneria di porto, intervenuta con il personale in spiaggia per i controlli del caso.
Una situazione spiacevole non solo visivamente ma anche per quello che riguarda il pessimo odore. “Fino a ieri l’acqua era limpida, oggi questo spettacolo. Nessuno ci ha saputo dire da dove venivano questi liquami ma dei controlli sono d’obbligo e speriamo che chi è venuto in spiaggia a controllare faccia delle verifiche e informi i cittadini sulla situazione”. Le ipotesi da verificare di fronte a questi eventi sono sempre le stesse, nel mirino un possibile malfunzionamento del depuratore, lo scarico di un’imbarcazione o degli scarichi abusivi che arrivano direttamente in mare.