Home Primo Piano Taekwondo, Giulia Galiero a Sofia per i mondiali conquista il bronzo

Taekwondo, Giulia Galiero a Sofia per i mondiali conquista il bronzo

556

Nuovo formidabile traguardo per la giovane campionessa anziate Giulia Galiero. E’ medaglia di bronzo al mondo di Taekwondo, categoria -44kg juniores femminile. La 16enne, già nota per i risultati ottenuti agli europei juniores di Taekwondo, dove ha ottenuto la medaglia d’argento, è partita ieri per Sofia accompagnata dal tecnico della nazionale Claudio Nolano, con i colori della nazionale italiana. Presente con lei anche il suo coach da Nettuno Silvio Falco, per contendere il primo posto dei mondiali junior di Taekwondo. Oggi primo giorno di gare, Giulia, nella categoria -44kg juniores femminile, ha iniziato la sua scalata. Prima vittoria contro l’Azerbaigian, poi l’accesso agli ottavi e una nuova vittoria contro la contendente dell’Egitto. La terza vittoria della giornata per Giulia è stata ai quarti finali quando ha brillantemente vinto contro un’avversaria di tutto rispetto della nazionale Koreana. Una vittoria molto molto difficile che ha però aperto le porte a Giulia per le semifinali, dove l’atleta anziate ha incontrato la nazionale della Thailandia. Scontro intensissimo, combattuto fino alla fine he ha visto prevalere la giovane Thailandese che è poi salita sul gradino più alto del podio. Per Giulia invece un meritatissimo bronzo che la premia la numero 3 al mondo nella disciplina del Taekwondo.