Home Politica Legambiente: “Si rimanga vigili sulla tutela delle alberature di Nettuno”

Legambiente: “Si rimanga vigili sulla tutela delle alberature di Nettuno”

168
I platani a Santa Barbara

Il Circolo Legambiente di Anzio e Nettuno “Le Rondini” aderisce e sostiene il Comitato cittadino autocostituito per la salvaguardia delle alberature urbane protagonista della recente protesta contro il taglio di cinque alberature in via Cavour a Nettuno.
“Il nostro Circolo – scrive in una nota il Presidente Manuela Mariani – ha presentato al Comune di Nettuno osservazioni contro tale taglio e accoglie ora con soddisfazione la comunicazione del Comune che respinge la domanda della ditta che vuole procedere al taglio degli alberi. Rileviamo però che l’iter autorizzatorio non è ancora terminato e che il comune di Nettuno ha in passato autorizzato tagli e potature estreme e fuori tempo quando non c’erano: MOTIVI DI PUBBLICA E PRIVATA INCOLUMITA’, DEGRADO, MALATTIE DELLE ALBERATURE. Invitiamo quindi il Comitato Cittadino Autocostituito, cui daremo il nostro attivo sostegno, a rimanere vigile nella difesa delle alberature di Nettuno”.