Home Cultura e Spettacolo Oggi a Spoleto il debutto del nuovo e geniale spettacolo di Rezza...

Oggi a Spoleto il debutto del nuovo e geniale spettacolo di Rezza e Mastrella

133

HỲBRIS il nuovissimo e geniale spettacolo di Flavia Mastrella Antonio Rezza debutta questa sera e andrà in scena fino al 10 luglio a Spoleto, nel prestigiosissimo Festival dei Due Mondi. Inoltre nel Museo di Palazzo Collicola, diretto da Marco Tonelli, sarà allestita una mostra dedicata al lavoro di 35 anni dei due artisti.
Come si possono riempire le cose vuote? È possibile che il vuoto sia solo un punto di vista? La porta…perché solo così ci si allontana. Ognuno perde l’orientamento, la certezza di essere in un luogo, perde il suo regno così in terra e non in cielo. L’uomo fa il verso alla belva. Che lui stesso rappresenta. Senza rancore. La porta ha perso la stanza e il suo significato, apre sul nulla e chiude sul nulla. Divide quello che non c’è… intorno un ambiente aseaco fatto di bagliori.
Questa la risposta che vuole dare questo spettacolo che abbiamo avuto l’onore e il piacere di vedere in anteprima e che, ne siamo certi, conquisterà il pubblico.

***
Breve biografia Flavia Mastrella e Antonio Rezza si occupano di comunicazione involontaria. Hanno realizzato tredici opere teatrali, cinque film lungometraggi, una serie sterminata di corto e medio metraggi. Flavia Mastrella si occupa inoltre di scultura e fotografia, Antonio Rezza di le(eratura. Tra il 1996 e il 2020 collaborano con Tele+ e con Rai 3. Hanno ricevuto il Premio Alinovi per l’arte interdisciplinare, il Premio Hystrio, il Premio Ubu, il Premio Napoli, l’a(estato di Unicità nella Cultura a Montecitorio, il Premio Ermete Novelli e nel 2018 viene loro assegnato dalla Biennale Teatro di Venezia Il leone d’oro alla carriera. Nel 2019 La Milanesiana li premia con la Rosa d’oro. Le loro opere sono state presentate a Parigi, Madrid, Mosca, Shanghai e New York. Collaborano da diversi anni con TSI fa Fabbrica dell’A(ore – Teatro Vascello di Roma