Home Politica Progetto Ossigeno, a Nettuno pronti ad essere piantati 142 nuovi alberi

Progetto Ossigeno, a Nettuno pronti ad essere piantati 142 nuovi alberi

479
Saranno 142 i nuovi alberi che verranno piantumati nel Comune di Nettuno nell’ambito del bando OSSIGENO promosso dalla Regione Lazio. Un progetto ideato e realizzato  per migliorare la qualità dell’aria, restituire ossigeno ai cittadini, ridurre la concentrazione di anidride carbonica e contrastare i cambiamenti climatici. A seguito del sopralluogo preliminare del 30 giugno scorso con i tecnici della Regione Lazio, i nuovi alberi (per un totale di 142) e i nuovi arbusti (per un totale di 800 m), previsti nel progetto presentato dall’Ufficio Ambiente e  ammesso alla graduatoria regionale lo scorso 15 aprile per il “Lotto 2  – Territorio Città Metropolitana di Roma Capitale”, saranno piantati nelle 8 zone del Comune di Nettuno:
  1. Parco Via Rosa Luxemburg:
    • N. 14 Quercus suber (quercia da sughero);
    • N. 14 Quercus robur (quercia);
TOTALE 28 ALBERI
  1. Giardino della scuola di Via Lucania:
  • N. 1 Acer campestre (Acero);
  • N. 2 Arbutus unedo (Corbezzolo);
  • N. 2 Ceratonia siliqua (Carrubo);
  • N. 2 Cercis siliquastrum (Siliquastro);
  • N. 1 Crataegus monogyna (Biancospino);
  • N. 1 Fraxinus ornus                Orniello (Frassino minore);
  • N. 2 Pyrus communis (Pero);
  • N. 2 Olea europea (Ulivo);
  • N. 2 Malus domestica (Melo);
  • N. 1 Ficus carica (Fico);
  • N. 1 Sorbus domestica (Sorbo Domestico);
  • N. 2 Prunus avium (Ciligio);
  • N. 1 Laburnum anagyroides               (Maggiociondolo);
  • N. 1 Mespilus germanica (Nespolo)               ;
  • N. 1 Quercus suber                (Quercia da Sughero);
TOTALE 22 ALBERI
  1. Plesso scolastico Via San Giacomo “De Franceschi”
  • N. 3 Acer campestre (Acero);
  • N. 3 Arbutus unedo (Corbezzolo);
  • N. 3 Ceratonia siliqua (Carrubo);
  • N. 2 Cercis siliquastrum (Siliquastro);
  • N. 2 Crataegus monogyna (Biancospino);
  • N. 2 Fraxinus ornus (Orniello – Frassino minore);
  • N. 3 Pyrus communis (Pero);
  • N. 3 Olea europea (Ulivo);
  • N. 3 Malus domestica (Melo);
  • N. 2 Ficus carica (Fico);
  • N. 2 Sorbus domestica (Sorbo Domestico);
  • N. 3 Prunus avium (Ciligio);
  • N. 2 Laburnum anagyroides (Maggiociondolo);
  • N. 2 Mespilus germanica (Nespolo);
  • N. 3 Quercus suber (Quercia da Sughero);
TOTALE 38 ALBERI
  1. Viale Via Cristoforo Colombo:
  • N. 19 Cercis siliquastrum (Siliquastro)
TOTALE 19 ALBERI
  1. Via Alcide De Gasperi:
  • N. 9 Cercis siliquastrum (Siliquastro)
  1. Viale Antonio Gramsci:
    • Viburnum tinus (siepe di Viburno 800 metri)
    • N. 12 Cercis siliquastrum (Siliquastro)
TOTALE 12 ALBERI
  1. Piazza Cavalieri Vittorio Veneto               :
  • N. 7 Cercis siliquastrum (Siliquastro)
TOTALE 7 ALBERI
  1. Piazza Garibaldi:
  • N. 7 Quercus ilex   (Leccio)
TOTALE 7 ALBERI
Nel mese di ottobre, si procederà con le prime manutenzioni, e se verrà riaperto il bando “Ossigne 3.0) verrà presentato un ampliamento del progetto che riguarderà, ad oggi, Viale G. Matteotti e Via San Giacomo.